Menu
Cerca

Arrestato un ricercato in stazione Porta Nuova

La Polfer ha fermato un marocchino irregolare nel negozio "Cotton & Silk"

Arrestato un ricercato in stazione Porta Nuova
Cronaca 22 Gennaio 2018 ore 16:04

La Polfer ha fermato un marocchino irregolare nel negozio “Cotton & Silk”

Continuano serrati i controlli della Polizia Ferroviaria presso la stazione di Verona Porta Nuova.

Nel tardo pomeriggio di domenica 21 gennaio gli agenti della Polizia di Stato del settore operativo Polfer hanno individuato e arrestato un cittadino marocchino, irregolare sul territorio nazionale, Hamo Chaikh Sabir, di 26 anni, colpito da un ordine di cattura dell’Autorità giudiziaria di Verona.

Gli agenti, durante i servizi di controllo, sono intervenuti nel negozio “Cotton & Silk”, uno degli esercizi commerciali presenti all’interno della stazione di Porta Nuova, perché la loro attenzione era stata attirata dall’atteggiamento sospetto di un giovane e soprattutto dal diverbio che ne era scaturito tra lui ed una commessa. Si è poi appurato che il giovane straniero si era impossessato di un capo di abbigliamento in vendita nel negozio.

Il marocchino, sprovvisto di validi documenti di identità, al termine degli accertamenti identificativi è poi risultato colpito da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Verona per il reato di rapina ed è stato tradotto alla Casa circondariale di Montorio a disposizione dell’Autorità giudiziaria.