Gabbiola di Lazise

Arresto cardiaco in piscina: 70enne mantenuto in vita dai presenti guidati dalla centrale del 118

Ripresa l'attività cardiaca e il 70enne è stato intubato e trasportato all'ospedale di Peschiera del Garda in rianimazione.

Arresto cardiaco in piscina: 70enne mantenuto in vita dai presenti guidati dalla centrale del 118
Garda, 11 Agosto 2020 ore 18:49

Ripresa l’attività cardiaca è stato intubato e portato all’ospedale.

Corsa contro il tempo

Nel tardo pomeriggio alle 17.35 di oggi, martedì 11 agosto 2020, un uomo di 70 anni ha avuto un malore mentre era in piscina a Gabbiola di Lazise. Immediata la chiamata al 118 per chiedere aiuto e, mentre si attendeva l’arrivo dell’ambulanza, i presenti sono stati guidati dalla centrale operativa del 118 per eseguire il massaggio cardiaco.

Trasportato all’ospedale

Sul posto è giunta l’ambulanza infermierizzata e l’ambulanza medicalizzata. Grazie alle istruzioni seguite alla lettera, è ripresa l’attività cardiaca e il 70enne è stato intubato e trasportato all’ospedale di Peschiera del Garda in rianimazione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità