Cronaca

Autostrada far-west: legata e rapinata la casellante

La donna ha vissuto momenti di terrore a Sirmione

Autostrada far-west: legata e rapinata la casellante
Cronaca Villafranca, 08 Febbraio 2017 ore 11:53

La donna ha vissuto momenti di terrore a Sirmione

Una dipendente della A4, addetta al casello di Sirmione, ieri sera è stata legata e sequestrata per alcuni minuti da due energumeni che hanno provato a scassinare la cassaforte con l'incasso dei pedaggi. Il colpo è andato in fumo perché la cassa è temporizzata e il personale non ha alcun potere di apertura.

Secondo la ricostruzione della donna i due, a volto scoperto, erano corpulenti e molto giovani, con accento dell'Est Europa.

Sul posto è intervenuta la Polizia stradale di Verona Sud, che in queste ore sta passando al setaccio le immagini delle telecamere del casello ma anche quelle dell'autostrada per riuscire ad individuare i rapinatori.

Non è la prima volta che accade qualcosa di simile in A4: circa quattro anni fa la Polstrada aveva fermato una banda specializzata nell'assalto ai caselli: frantumavano i vetri a colpi di mazza da baseball e rubavano gli incassi.

Questa volta ai due è andata male: dovranno rispondere di rapina e sequestro di persona, avendo, prima di scappare lasciando la donna legata, portato via il suo portafoglio.

La donna non ha subito traumi o ferite e sta bene.

Seguici sui nostri canali