Cronaca

Aviaria, scoppia un focolaio a Ronco all’Adige

Il Presidente della Regione Veneto ha firmato un’ordinanza con la quale vengono istituite numerose misure di restrizione al fine di evitare la diffusione del virus

Aviaria, scoppia un focolaio a Ronco all’Adige
Cronaca 23 Agosto 2017 ore 13:26

Il Presidente della Regione Veneto ha firmato un’ordinanza con la quale vengono istituite numerose misure di restrizione al fine di evitare la diffusione del virus

Un focolaio di influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI) del sierotipo H5 è stato rilevato in un allevamento situato nel territorio del Comune veronese di Ronco all’Adige.

Di conseguenza, il Presidente della Regione Veneto ha firmato un’ordinanza con la quale vengono istituite numerose misure di restrizione al fine di evitare la diffusione del virus.

L’ordinanza istituisce una Zona di Protezione, dove le restrizioni sono più rilevanti, in alcune aree dei Comuni di Oppeano, Palù, Zevio, e Ronco all’Adige; e una Zona più ampia di sorveglianza che si allarga complessivamente a ventuno Comuni 

L’atto stabilisce diciassette misure specifiche da applicare nella Zona di Protezione e altre undici che riguardano la Zona di Sorveglianza.