Cronaca

Bagarinaggio, emessi 17 fogli di via

I soggetti sono tutti provenienti dalla Regione Campania e con precedenti di polizia specifici

Bagarinaggio, emessi 17 fogli di via
Cronaca Villafranca, 26 Luglio 2017 ore 18:28

I soggetti sono tutti provenienti dalla Regione Campania e con precedenti di polizia specifici

In questo periodo la città di Verona è interessata da numerosi eventi artistici e spettacoli che oltre a richiamare un gran numero di turisti e fan, inevitabilmente diviene appetibile per chi del bagarinaggio e del commercio di prodotti contraffatti ne ha fatto una professione.

Per contrastare il fenomeno, numerosi sono stati i servizi specifici anti bagarinaggio ed anticontraffazione predisposti da tutte le Forze di polizia; attività che ha portato i suoi frutti in particolar modo in occasione dei concerti degli Imagine Dragon e del noto artista internazionale Robbie Williams, svoltisi in questa città nel mese in corso.

Non solo bagarini, ma anche venditori di merce, quali fascette e bandane che nella grafica richiamavano i segni distintivi del cantante ma che, posti all’attenzione del responsabile della tutela legale del marchio, non sono risultati conformi all’originale e di manifattura tale da trarre in inganno il potenziale acquirente.

Il Questore di Verona, grazie alla preziosa attività posta in essere da proprio personale, nonché da personale della Guardia di Finanza e della Polizia Locale, ha emesso ben 17 fogli di via, 12 in occasione del concerto di Robbie William e 5 durante lo spettacolo degli Imagine Dragon, nei confronti di soggetti, tutti provenienti dalla Regione Campania e con precedenti di polizia specifici, che non hanno alcun legame con la città scaligera se non quello creato ad hoc per la loro attività illecita.

Quindi oltre ad esser stati deferiti all’A.G. per i reati contestati, costoro non potranno ritornare nel comune di Verona per un periodo di tre anni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter