Cronaca
Desenzano

Bagno di notte nel lago di Garda, recuperato senza vita il corpo di un 42enne

La segnalazione è arrivata ai Carabinieri dall’amico del 42enne che non è più rientrato sulla spiaggia.

Bagno di notte nel lago di Garda, recuperato senza vita il corpo di un 42enne
Cronaca Garda, 27 Luglio 2022 ore 10:18

Il lago conta la sua ennesima vittima.

Bagno di notte nel lago di Garda

É arrivata ai Carabinieri della Compagnia di Desenzano la segnalazione, fatta dall’amico del 42enne che non è più rientrato sulla spiaggia della nota località Desenzanino. Entrambi avevano deciso di fare il bagno in notturna, ma quando il segnalante è uscito dall’acqua e non ha più visto l’amico, ha provato a cercarlo senza però vederlo ne in superficie ne sul fondale. Ricevuta, pertanto, la segnalazione la Sala Operativa della Guardia Costiera ha inviato il GC A58, che giunto nello specchio acqueo indicato dal segnalante ha avviato le ricerche di superficie.

Tramite la Centrale Operativa delle Capitanerie di Porto, è stato disposto anche l’invio del 5 Nucleo Sub della Guardia Costiera di Genova, presenti in questi giorni sul lago per un'altra ricerca nell’alto Garda. Mentre, tramite la Sala Operativa dei Vigili del Fuoco di Brescia, sono stati inviati anche i sommozzatori di Milano e un’unità navale dei Vigili del Fuoco  di Salò.

Il recupero

Dopo un’attenta prospezione dei fondali, eseguita con i fari di ricerca dai due mezzi di soccorso giunti sul posto, l’Equipaggio del GC A58 ha individuato la sagoma di un corpo adagiato sul fondale, che è stato poi recuperato dall’Equipaggio dell’unità navale dei Vigili del Fuoco e trasportato in spiaggia ove i sanitari del 118 ne constatavano purtroppo il decesso. Sul posto anche i Carabinieri di Desenzano che hanno avviato le attività di Polizia Giudiziaria tese a ricostruire la dinamica del triste evento.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter