Cronaca

Barista presa a pugni da un cliente a Veronetta

L'uomo è stato prontamente fermato dagli altri avventori del localedi Porta vescovo.

Barista presa a pugni da un cliente a Veronetta
Cronaca Verona Città, 15 Ottobre 2019 ore 10:24

Barista presa a pugni da un cliente a Veronetta.

Un 50enne aggredisce barista senza motivo

Una mattina, apparentemente come le altre, che improvvisamente si trasforma in un incubo per una barista di un locale proprio davanti a Porta Vescovo. Un cliente le ordina un caffé, lei glielo porge ma per tutta risposta viene insultata e presa a schiaffi.

L'aggressione davanti agli altri avventori attoniti

L'uomo, un 50enne italiano che già al momento dell'ordine aveva dato segni di squilibrio, si è fiondato dietro il bancone cominciando a colpire la donna, esile e minuta. Prontamente gli altri avventori sono intervenuti a difesa della barista in attesa dell'arrivo delle Volanti della Polizia.

Aggressore ed aggredita al pronto soccorso

Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118  che hanno portato l'aggressore, feritosi durante la colluttazione, all'ospedale di Borgo Trento. Anche la barista è stata portata all'ospedale per le ferite al volto riportate mentre restano ancora da chiarire le cause della lite.