Cronaca

"Botti come cannonate": paura tra i residenti

Era quasi la mezzanotte di ieri, quando nel quartiere di Madonna del Popolo si sono avvertiti scoppi di petardi forti come colpi di cannone

"Botti come cannonate": paura tra i residenti
Cronaca Villafranca, 03 Gennaio 2017 ore 13:00

Era quasi la mezzanotte di ieri, quando nel quartiere di Madonna del Popolo si sono avvertiti scoppi di petardi forti come colpi di cannone

La "notizia" è stata data proprio da un cittadino villafranchese. Era quasi la mezzanotte di ieri, quando nel quartiere di Madonna del Popolo si sono avvertiti scoppi di petardi forti come cannonate di cannone.

Finite le feste, qualcuno a quanto pare ha voluto proseguire la festa, disturbando i residenti e la quite pubblica.

Sicuramente colpa di qualche ragazzino, ma via Facebook, proprio sul gruppo "Furti e segnalazioni Vilafranca e dintorni", è scoppiata la rabbia dei residenti. 

Uno, due, tre, quattro colpi, che hanno fatto svegliare in piena notte la gente. "MALEDUCAZIONE altrui in generale - si legge tra i commenti -, soprattutto dei "ragazzini" (termine che si usa e di cui si "abusa" quando c'è da giustificare qualche cazzata, ancora di più se in mezzo al gruppo che la fa c'è pure il proprio, di figli). E poi che ci facevano in giro a quell'ora? I petardi, se gli avanzavano, potevano scoppiarli prima (come orario, intendo)...ma no, non c'era gusto! Dovevano rompere i cosiddetti a chi stava dormendo".

Altri scrivono: "I petardi li hanno fatto scoppiare per 2 ore ieri sera in via del Fante e hanno rotto le balle. Il 31 idem e hanno lasciato un letamaio sulla strada visto che io ero chiusa in casa con il cane, e ieri facendo pulizia mi sono trovata il terrazzo pieno di residui di sta roba se io avessi voluto guardare i fuochi del castello rischiavo solo a stare sul mio terrazzo". "colpa dei genitori ...io cercavo di fotografare la realtà ..cioè che le concause possono essere molte ...pur avendo dei bravi genitori ...poi sui fatti sono d'accordo che andrebbero puniti ...e che i ragazzi si assumessero le proprie responsabilità". "Figli o non figli poco importa.. i botti rompono le palle, spaventano gli animali e se qualcuno si fa male viene mantenuto dalla comunità. Detto questo: ho visto genitori prendere i petardi vietati ai minori e poi darli hai figli quindi, moralismi a parte, DEVONO ESSERE ABOLITI".

 A quanto pare, da quanto si legge, colpa dei genitori e figli mal educati. Ad ognuno la libertà di pensiero...

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter