Bussolengo by night, notte bianca a colori

Meno presenze ma tanto entusiasmo.

Bussolengo by night, notte bianca a colori
Garda, 10 Giugno 2018 ore 13:32

Bussolengo by night, notte bianca a colori. Meno presenze ma tanto entusiasmo.

La "replica"

Non ha replicato lo stesso successo dell’edizione precedente, tenutasi nel settembre scorso, ma è stata comunque una «Bussolengo by Night» positiva quella che si è svolta venerdì 1 giugno.

Coloratissima notte in bianco

Una notte bianca che bianca non è stata, visto che il tema scelto per questa edizione erano i colori, in particolare quelli dell’estate. Coloratissima è stata via Mazzini, con i festoni e il fiume di palloncini che ha attraversato la via. E quando è scesa la notte, ad illuminarla ci hanno pensato le luci colorate dei vari palchi allestiti lungo le vie. Colorati anche i volti dei bambini, grazie al truccabimbi organizzato dal Gruppo Giovani del Comitato di Valpolicella della Croce Rossa Italiana. E si può dire che ne hanno fatte di tutti i colori gli esercenti che hanno apparecchiato sedie, tavoli e panchine davanti alla loro attività per offrire da mangiare ai tanti avventori.

Calo di presenze

In diversi hanno notato che rispetto alla «Bussolengo by Night» di settembre c’è stato un calo di presenze, ma tutti hanno detto di aver lavorato tanto, suggerendo di organizzare più di due edizioni all’anno di una festa che comunque piace. Altro aspetto che si dovrebbe migliorare è la disposizione delle diverse attività. Purtroppo, le nuove norme sulla sicurezza impongono il posizionamento di barriere che rischiano di isolare troppo alcuni punti del paese.

4 foto Sfoglia la gallery

L'isolamento della sicurezza

Isolati infatti si sono sentiti degli esercenti vicino alla Gardesana, ma l’afflusso non è mancato neanche lì. Soddisfatti tutti i palati e soddisfatte anche le orecchie dei cittadini, che in piazza XXVI Aprile si sono scatenati con la Al-B. Band, in piazza Nuova hanno ballato sui ritmi sudamericani e in via De Gasperi sono stati scossi dal punk. Il tutto grazie alla collaborazione tra il Comune, la Confcommercio e l’associazione dei commercianti Bussolengo Shopping.