Bussolengo, gli organi di Roberto saranno donati

Il motociclista 53enne era a bordo della sua moto quando si è scontrato con una una Jeep Gran Cherokee. E' la 41esima vittima da inizio anno.

Bussolengo, gli organi di Roberto saranno donati
Cronaca 25 Luglio 2016 ore 12:25

Il motociclista 53enne era a bordo della sua moto quando si è scontrato con una una Jeep Gran Cherokee. E’ la 41esima vittima da inizio anno.

La famiglia di Roberto Residori, il motociclista 53enne di Bussolengo, morto dopo una grave incidente stradale, ha deciso di donare gli organi.   

Roberto è morto ieri, a seguito di un brutto tamponamento avvenuto sulla statale 12 a Dolcè. 

Il fatto è avvenuto nella mattina di ieri, quando, in sella alla sua moto, un’Aprilia, ha tamponato una Jeep Gran Cherokee condotta da un 45enne veronese. Pronti gli interventi di rianimazione, per poi essere trasportato d’urgenza all’ospedale di Borgo Trento. Per il motociclista purtroppo nulla da fare.  

Con la morte di Roberto Residori, sale a 41 il numero delle vittime delle strade veronesi da inizio anno. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità