Cronaca
Carabinieri sul posto

Buttapietra, intento a rubare nell’auto prende a calci e pugni i clienti del bar che tentano di bloccarlo

L’immediato intervento della pattuglia dei Carabinieri ha permesso di interrompere la condotta violenta del soggetto.

Buttapietra, intento a rubare nell’auto prende a calci e pugni i clienti del bar che tentano di bloccarlo
Cronaca Villafranca, 23 Settembre 2022 ore 16:52

Nottata movimentata quella vissuta l’altro giorno a Buttapietra, quando un giovane ventiduenne di origine marocchina ha iniziato ad inveire ed importunare i clienti all’interno di un bar, tanto da costringerne il titolare ad allontanarlo.

Intento a rubare nell’auto prende a calci e pugni i clienti del bar

A fine serata, una delle avventrici, dovendo rincasare e temendo di incontrare nuovamente lo sconosciuto, chiedeva a qualcuno tra i presenti di poter essere accompagnata a recuperare la sua macchina.

Così, un gruppetto di amici insieme alla ragazza, giunti al parcheggio, si imbattevano nel giovane marocchino sorpreso a rovistare nell’abitacolo di un’autovettura di uno dei presenti. Veniva perciò immediatamente fermato ma tentando in ogni modo di divincolarsi per darsi alla fuga, iniziava a tirare calci e pugni.

Per fortuna, l’immediato intervento della pattuglia dei Carabinieri della Sezione Radiomobile di Verona, allertati dalla centrale operativa, consentiva di interrompere la condotta violenta del soggetto.

Il giovane, trovato in possesso di una sigaretta elettronica occultata in una tasca dei pantaloni e poco prima sottratta ad uno dei clienti all’interno del bar, veniva perciò arrestato per “tentata rapina impropria”. Comparso dinanzi al Giudice del rito direttissimo e convalidatone l’arresto, per lui è stato disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria due volte alla settimana.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter