Cronaca
Eos show

"Cacciatore scappa, tutti a Verona": striscione per la manifestazione animalista contro la fiera della caccia

I militanti di Centopercentoanimalisti hanno annunciato la loro partecipazione alla manifestazione in programma il 30 aprile 2022 a Verona, quando si terrà la Eos show 2022.

"Cacciatore scappa, tutti a Verona": striscione per la manifestazione animalista contro la fiera della caccia
Cronaca Verona Città, 27 Aprile 2022 ore 08:29

"Cacciatore scappa! 30-4-22 tutti a Verona!": con questo striscione affisso a Saronno i militanti di Centopercentoanimalisti hanno annunciato la loro partecipazione alla manifestazione in programma il 30 aprile 2022 a Verona, quando si terrà la Eos show 2022, Fiera della Caccia e del Tiro Sportivo.

"Cacciatore scappa, tutti a Verona"

Si estende su quasi 60 mila metri quadrati la prima edizione del salone europeo dell’outdoor EOS Show, in programma a Veronafiere dal 30 aprile al 2 maggio 2022. Saranno presenti 327 espositori ed è già stata definita come la più grande d'Italia e tra le maggiori d'Europa nel settore specifico.

Con quattro padiglioni a Veronafiere, i quasi 60 mila metri quadrati saranno suddivisi tra i 18 mila dell’11 e 12, dedicati alle armi, alle munizioni, alla caccia e al tiro. Il padiglione 10, dedicato alla pesca e alla nautica misura altri 18 mila metri quadrati, mentre il padiglione destinato allo shopping, il 9, misura 15 mila metri quadrati.

Il Movimento Centopercentoanimalisti non ci sta e ha indetto un presidio per la giornata di apertura della fiera. Lo striscione è stato affisso lungo la SP 527, ai cancelli del depuratore. I militanti di Centopercentoanimalisti spiegano, in un comunicato, che:

"La caccia distrugge l’ambiente ed è pericolosa per chi si trovi occasionalmente nelle zone infestate dai cacciatori: escursionisti, rider, agricoltori, residenti.La mostra mercato venatoria è organizzata da addetti del settore: dietro la caccia c’è sempre il lucro. Ovviamente anche i Militanti lombardi del Movimento Centopercentoanimalisti parteciperanno al presidio del 30 aprile a Verona. La caccia va abolita".

Da qui l'annuncio che il gruppo parteciperà il 30 aprile alla manifestazione organizzata da Sinergia Animalista fuori dai cancelli della Fiera di Verona, al cui interno parteciperanno alla Fiera della Casccia e dei Tiro Sportivo anche diversi stand di associazioni e realtà lombarde.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter