Cronaca

Cacciatore scivola, si spara in faccia e muore

Inutili i soccorsi, l'uomo è deceduto nel reparto di terapia intensiva.

Cacciatore scivola, si spara in faccia e muore
Cronaca Verona Città, 21 Ottobre 2019 ore 19:11

Un cacciatore ha perso la vita questa mattina. La tragedia arriva da Arzignano, precisamente dalla località castello, nel vicentino, dove un uomo di circa ottant'anni è scivolato accidentalmente mentre stava effettuando una battuta di caccia in una zona boschiva. Una volta perso l'equilibrio, a causa probabilmente del terreno scivoloso,  è partito un colpo dal suo fucile che lo ha raggiunto in pieno volto.

Inutili i soccorsi

Un altro cacciatore, che si trovava nelle vicinanze, ha avvertito i soccorsi, giunti sul posto con un'eliambulanza. I sanitari hanno trasportato d'urgenza l'anziano all'ospedale di Vicenza. Ricoverato in rianimazione, l'uomo è deceduto dopo poche ore a causa delle gravissime ferite riportate.