Caldo record: oggi il giorno più hot

Oggi si toccheranno picchi di 40 gradi.

Caldo record: oggi il giorno più hot
Est Veronese, 27 Giugno 2019 ore 11:35

Un caldo eccezionale che potrebbe durare ancora a lungo secondo i meteorologi. Oggi si toccheranno picchi di 40 gradi.

Caldo record: oggi il giorno più hot

Giovedì 27 giugno 2019 sarà con tutta probabilità una data da segnare sul calendario: è atteso infatti per oggi il picco delle temperature reali e percepite. Un giugno davvero anomalo rispetto agli scorsi anni. Una bolla di aria rovente di matrice africana sta portando una delle più intense ondate di caldo registrate da decenni. Spagna, Francia, Inghilterra del sud e molte aree del nostro Paese, oggi vivranno valori termici davvero eccezionali. Quella di oggi sarà sicuramente la giornata dove si potranno toccare i picchi record di caldo su varie regioni, a rischio caldo record sarà soprattutto il Nord Ovest dove le temperature massime toccheranno secondo i meteorologi picchi prossimi ai 42-43°C in alcune località, e valori attorno ai 40°C a Milano e Torino.

Il giorno più caldo, ecco perchè

Giovedì 27 giugno è la data che con ogni probabilità verrà ricordata per molto tempo. La ‘configurazione perfetta’ è quasi compiuta:
1) eccezionale massa d’aria rovente richiamata su Spagna, Francia e Nord-Italia
2) correnti asciutte settentrionali dai 1000 metri in su 
3) potente subsidenza frutto dei 6000dam di geopotenziale a 500hPa
4) periodo dell’anno con la più lunga durata del giorno e con i raggi solari più forti

Quanto durerà questo caldo?

Per quanto riguarda i prossimi giorni, domani sarà ancora una giornata bollente, specie per il Nord Ovest mentre verso il pomeriggio/sera potrebbe arrivare qualche refolo d'aria meno calda sui settori orientali, preludio ad un sabato meno caldo per gran parte del Nord e del Centro. Nel fine settimana, nelle aree alpine si potrebbe sviluppare qualche nube temporalesca, ma farà caldo ovunque. Il trend meteo successivo prospetta una diminuzione di entità del caldo, ma difficilmente avremo temperature nella media del periodo. Insomma, potrebbe fare più caldo della media per molto tempo, inoltre, nuove ondate di calore si potrebbero sviluppare dal Nord Africa.

 

Seguici sui nostri canali