Camera di Commercio di Verona vola in Australia

Per l'occasione dell’assemblea annuale di Great Wine Capitals i rappresentanti andranno ad Adelaide per la premiazione dei progetti di valorizzazione turistica e attività vitinvinicole.

Camera di Commercio di Verona vola in Australia
Verona Città, 06 Novembre 2018 ore 12:46

Camera di Commercio di Verona vola in Australia. Per l'occasione dell’assemblea annuale di Great Wine Capitals i rappresentanti andranno ad Adelaide per la premiazione dei progetti di valorizzazione turistica e attività vitinvinicole.

L'incontro

Missione della Camera di Commercio di Verona ad Adelaide in Australia per l’assemblea annuale delle Great Wine Capitals, le dieci grandi capitali del vino cui ha aderito l’ente nel 2016. Il Vicepresidente della Camera di Commercio, Andrea Prando e il componente di Giunta Paolo Arena, hanno incontrato il Primo Ministro dell’Australia Meridionale Steven Marshall.

I premi

Al centro dei lavori il tema dello sviluppo del turismo del vino nelle dieci principali aree vitivinicole mondiali come volano per l’economia dei territori. Ad Adelaide, inoltre, saranno premiati i migliori progetti di valorizzazione turistica delle attività vitivinicole con il concorso Best of Wine Tourism. Una commissione sta valutando sette imprese della filiera selezionate in ciascuna area.

Partecipanti veronesi

Per Verona partecipano Guerrieri Rizzardi per l’architettura e il paesaggio, Villa della Torre di Allegrini per arte e cultura, Masi Wine Experience per esperienze innovative nell’enoturismo, Cantina Monteci per pratiche sostenibili nell’enoturismo, Musella Winery Country Relais per la ricettività, Buglioni Wine Resort per la ristorazione e Veronality per i servizi all’enoturismo. I nomi dei vincitori nazionali e mondiali sono attesi nei prossimi giorni.