Campagna monitoraggio aria a Peschiera

Sul territorio del comune si trovano numerosi campeggi e attrazioni turistiche. Inoltre, a circa 1 km si trova il casello autostradale

Campagna monitoraggio aria a Peschiera
14 Gennaio 2018 ore 10:59

Sul territorio del comune si trovano numerosi campeggi e attrazioni turistiche. Inoltre, a circa 1 km si trova il casello autostradale

È la seconda campagna di monitoraggio aria in periodo invernale quella che è partita ieri a Peschiera del Garda per una durata complessiva di 30 giorni. 

Il sito di monitoraggio si trova nel centro abitato di Peschiera nei pressi del campo sportivo Manuel Cerini. Scopo della campagna è la valutazione della qualità dell’aria nel capoluogo del comune.

Il comune di Peschiera è uno dei comuni lacustri più interessati dai flussi turistici, soprattutto in periodo estivo. Sul territorio del comune si trovano numerosi campeggi e attrazioni turistiche. Inoltre, a circa 1 km si trova il casello autostradale dell’autostrada A4 e la SR 11 che collega il basso lago a Verona.

La centralina, posizionata in via Campo Sportivo, monitorerà parametri quali anidride solforosa (SO2), ossidi di azoto (NOx, NO e NO2), monossido di carbonio (CO), ozono (O3), polveri sottili (PM10), Idrocarburi policiclici aromatici come Benzo(a)pirene, benzene (C6H6). 

A conclusione della campagna di monitoraggio i tecnici ARPAV predisporranno una relazione con i dati rilevati e le conclusioni sulla situazione della qualità dell'aria nelle zone oggetto di monitoraggio.