"CandidaMente Noi", una mostra fotografica per far vedere la vita oltre la malattia

Un progetto della Fondazione Historie con la collaborazione del fotografo villafranchese Renato Begnoni.

"CandidaMente Noi", una mostra fotografica per far vedere la vita oltre la malattia
Villafranca, 18 Dicembre 2018 ore 17:34

Fondazione Historie presenta il Servizio dedicato alle demenze (Alzheimer e Parkinson), ma lo fa in modo diverso, con una mostra fotografica dedicata alla persone.

La mostra fotografica

La mostra rimarrà aperta dal 20 al 24 dicembre e sarà allestita all’interno della galleria del cinema Metropol, in Via Pace, a Villafranca di Verona. Questo progetto ha preso forma anche grazie alla collaborazione del fotografo villafranchese Renato Begnoni che ha affrontato il tema sottolineando la gioia dei ricordi e la vita degna di essere vissuta. Lui stesso sottolinea che: “Le foto diverranno un insieme di storie dove il tempo e la memoria faranno da padrone.”

La vita prosegue nonostante la malattia

L’utilizzo delle immagini che immortalano il quotidiano tenterà di dimostrare come la vita prosegua, nonostante la malattia. L’evento sarà patrocinato dal Comune di Villafranca di Verona e offrirà anche un colloquio con gli esperti dell’ ULSS9 tra i quali vi sarà la neurologa dott.ssa Buffone. All’interno della mostra verranno proposti workshop per le scuole, incontri informativi con esperti, oltre a un bookshop permanente. A incorniciare i ritratti saranno le lettere scritte dai familiari che hanno voluto essere parte attiva di questo progetto: non solo nella produzione fotografica ma anche nella condivisione di ciò che la malattia porta quotidianamente con sé.

La visione di Fondazione Historie

Quest’evento si inserisce all’interno delle proposte di Fondazione Historie che opera a favore di un invecchiamento attivo che promuove la continua capacità delle persone di esprimere la propria identità dando valore alla propria storia e alla propria esperienza favorendo un contributo attivo alla propria comunità.