Bonavigo

Carabinieri intervengono per sedare una lite in un’azienda agricola e vengono presi a sassate

Erano intervenuti domenica notte a Bonavigo per riportare la calma.

Carabinieri intervengono per sedare una lite in un’azienda agricola e vengono presi a sassate
Cronaca Legnago e bassa, 26 Luglio 2021 ore 16:26

I Carabinieri sono intervenuti per riportare la calma tra i lavoratori di un’azienda agricola di Bonavigo ma sono stati presi a sassate.

Carabinieri intervengono per sedare una lite in un’azienda agricola

Saranno stati i “fumi” dell’alcool o qualche altro futile motivo a scatenare una lite tra 5/6 lavoratori di un’azienda agricola di Bonavigo, tutti di origine romena, protagonisti in un duro confronto con i militari dell’Arma della Stazione Carabinieri di Minerbe che erano intervenuti, domenica notte, per riportare la calma: fatto sta che gli operanti venivano accolti a sassate dagli stessi contendenti.

Due arrestati

Per questi motivi due di loro, un uomo ed una donna rispettivamente G.C.M. 35enne e M.B.V. 31 enne, domiciliati presso la stessa azienda, venivano tratti in arresto con l’accusa di violenza e resistenza a P.U. e trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Legnago in attesa di giudizio.

Questa mattina, lunedì 26 luglio 2021 sono comparsi davanti al Giudice del Tribunale scaligero che convalidava l’arresto disponendone la liberazione in attesa del dibattimento fissato per il prossimo novembre.
I militari dell’Arma, invece, se la sono cavata con qualche contusione che, tuttavia, ha richiesto le cure del locale nosocomio.