Cronaca

I Carabinieri prendono un ladro seriale

I Carabinieri prendono un ladro seriale
Cronaca Legnago e bassa, 08 Febbraio 2018 ore 13:40

Il 6 dicembre scorso, i militari della stazione di Minerbe, in seguito ad alcune segnalazioni, hanno concentrato l’attenzione su una particolare zona del comune di Bevilacqua interessata da strani movimenti di persone sospette.

Dopo una serie di posti di controllo effettuati in loco, la mattina del 6 febbraio veniva controllato un veicolo alla cui guida il conducente, un cittadino marocchino, palesava segni inequivocabili e ingiustificati di nervosismo.

Sottoposto alla perquisizione veicolare, venivano rinevnuti nel bagagliaio della sua auto diversi elettrodomestici di poco valore e sotto ad essi un generatore di corrente completamente nuovo del valore di 800 euro, privo della scatola, del quale non era in grado di giustificarne il possesso.

Il soggetto è stato deferito alla competente a.g. per il reato di ricettazione e l’oggetto posto in sequestro penale in attesa della restituzione al legittimo proprietario, non appena sarà individuato.

Sarà cura dei militari di Minerbe trovare tra le denunce presentate recentemente il proprietario di quell oggetto esattamente come sta già avvenendo da un mese a questa parte dove presso il comando dell'Arma si presentano giornalmente alcune decine di persone per il riconoscimento dei monili in oro sequestrati a tre ladri durante l'operazione del 29 dicembre scorso.

Nei giorni scorsi è stato riconsegnato un orologio ad un uomo della bassa, appartenuto al defunto padre. Grande è stata la gioia dell’uomo nel tornare in possesso di un oggetto di così grande valore affettivo.