Cronaca
Porta Nuova

Carabinieri Verona, controlli a tappeto in zona stazione: un arresto e tre denunce

Altre due persone sono state arrestate per il furto di bottiglie di alcolici dal supermercato “Tosano” di San Martino Buon Albergo/Lavagno.

Carabinieri Verona, controlli a tappeto in zona stazione: un arresto e tre denunce
Cronaca Verona Città, 26 Marzo 2022 ore 10:42

Servizio straordinario di controllo dei Carabinieri in Piazza XXV Aprile. Un arresto, tre persone deferite all’Autorità giudiziaria e altre due segnalate all’U.T.G. per assunzione di sostanza stupefacente.

Carabinieri Verona, controlli a tappeto in zona stazione: un arresto e tre denunce

Nella scorsa serata, i Carabinieri della Compagnia di Verona e del Nucleo Carabinieri Antisofisticazione e Sanità di Padova hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio, predisposto dal Comando Provinciale, nell’area esterna della Stazione Ferroviaria Porta Nuova.

Nel corso del servizio, sono state sottoposte a controllo 117 persone e 31 veicoli, oltre che diversi esercizi pubblici e tutte le fermate degli autobus e dei taxi di piazza XXV Aprile. In particolare, i militari del NAS hanno elevato una contravvenzione ad un esercizio commerciale di ristorazione take away della zona, dove sono state riscontrate alcune carenze sanitarie.

Inoltre, è stato tratto in arresto un cittadino straniero, sorpreso ad aggredire e rapinare un giovane pendolare. L’uomo è stato immediatamente bloccato e la refurtiva (uno smartphone) è stata riconsegnata alla vittima. Al termine dell’attività, 3 sono state denunciate a piede libero ed altre 2 sono state segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo in quanto assuntori di droghe; per quest’ultimi è scattata la sanzione amministrativa per “uso personale di sostanza stupefacente”.

Nello specifico, due soggetti sono stati deferiti, poiché in possesso di arnesi da scasso ed oggetti atti ad offendere, mentre il terzo aveva occultato alcune dosi di hashish nei suoi abiti.

Infine, nella medesima serata, due persone sono state tratte in arresto, dopo essere stati sorprese ad asportare 28 bottiglie di alcolici (del complessivo valore di 1000 euro circa) presso il supermercato “Tosano” di San Martino Buon Albergo/Lavagno. La refurtiva è stata subito riconsegnata al direttore dell’attività.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter