Cronaca

Castel d'Azzano: Rita a 103 anni ancora al voto

Presente al seggio anche per il referendum: citata da Zaia dopo lo spoglio

Castel d'Azzano: Rita a 103 anni ancora al voto
Cronaca 28 Ottobre 2017 ore 11:58

Presente al seggio anche per il referendum: citata da Zaia dopo lo spoglio

La signora Rita Vantini, nonostante i suoi 103 anni, ha voluto partecipare al referendum sull'autonomia del Veneto per esprimere come sempre il proprio voto.

Domenica 22 ottobre si è recata al seggio di Castel d'Azzano con il desiderio di non mancare un'occasione di voto.

Il sindaco di Castel d'Azzano Antonello Panuccio ha condiviso su facebook la foto che la ritrae con la ricevuta di voto in mano, commentandola così: "Grazie nonna RITA VANTINI sempre tra le prime persone a recarsi al voto qui a Castel d’Azzano, nonostante le 103 primavere compiute. Un grande esempio di dedizione al proprio dovere civico!".

Il desiderio di partecipazione di Rita è stato citato anche dal presidente della Regione Luca Zaia, che nel suo discorso dopo lo spoglio ha parlato di lei, senza citare il suo nome, facendo però riferimento ai suoi 103 anni.