Cronaca
Vigili del Fuoco sul posto

Castel d’Azzano, vasto incendio alla Bergen: feriti due operai

Le fiamme sono divampate all’interno dell’azienda Bergen di Castel d’Azzano che produce cosmetici.

Castel d’Azzano, vasto incendio alla Bergen: feriti due operai
Cronaca Villafranca, 13 Settembre 2022 ore 14:13

I Vigili del fuoco sono impegnati nello spegnimento delle fiamme che stanno avvolgendo l’azienda Bergen a Castel d’Azzano.

Castel d’Azzano, vasto incendio alla Bergen

Erano da poco passate le 12 di oggi, martedì 13 settembre 2022 quando, per cause ancora da definire si è verificato un incendio. Secondo le prime informazioni le fiamme hanno interessato un capannone di circa 1500 mq, di un complesso di più unità dell’azienda Berger di Castel D’Azzano, adibito a stoccaggio di prodotti, in particolare, bombolette spray, pronti per essere immessi sul mercato.

Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme. Il fumo nero si poteva vedere a grandi distanze. A causa dell’incendio due operai, uno di 44 anni e uno di 50 anni sono rimasti feriti, fortunatamente non in modo grave.

I vigili del fuoco, giunti da Verona, hanno lavorato per circoscrivere le fiamme del rogo già generalizzato, evitando la propagazione ai capannoni attigui. In supporto delle squadre scaligere sono giunti, oltre ai distaccamenti di Caldiero e Legnago, anche squadre da Rovigo, Mantova, Suzzara (MN), Vicenza e Lonigo (VI), oltre al mezzo aeroportuale “Poseidon” giunto dall’aeroporto di Villafranca, per un totale di 15 mezzi e 41 uomini.

Dopo circa 2 ore di lavoro le fiamme sono state circoscritte e il lavoro dei vigili del fuoco, in queste ore, sta proseguendo per il minuto spegnimento dei focolai ancora presenti all’interno del capannone e per la messa in sicurezza dell’area.

Photo_1663079111004
Foto 1 di 7
Photo_1663079110428
Foto 2 di 7
Photo_1663079050216
Foto 3 di 7
Photo_1663079109645
Foto 4 di 7
Photo_1663079050623
Foto 5 di 7
Photo_1663079048711
Foto 6 di 7
Photo_1663079049464
Foto 7 di 7

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter