Verona

Cattolica Assicurazioni: proseguono le indagini della Procura sulla vecchia gestione

La Procura sta procedendo con le indagini per verificare se la precedente governance abbia contribuito a indebolire il patrimonio con delle operazioni e spese sospette.

Cattolica Assicurazioni: proseguono le indagini della Procura sulla vecchia gestione
Cronaca Verona Città, 11 Agosto 2021 ore 12:27

La Procura di Verona ha deciso di proseguire con le indagini sulla vecchia gestione di Cattolica Assicurazioni.

Cattolica Assicurazioni: proseguono le indagini

Dopo l’ispezione del 24 luglio 2020 dell’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS), la Consob (Commissione nazionale per le società e la Borsa) aveva segnalato delle operazioni apparentemente irregolari.

La Procura della Repubblica di Verona ha deciso di aprire un’indagine per “atti non costituenti notizie di reato”, con lo scopo di riuscire a verificare se questi atti sono stati lesivi per il patrimonio della società e se, gli stessi, hanno contribuito a provocare dei danni per i soci.

Operazioni sospette

La Procura sta quindi procedendo con le indagini per verificare se la precedente governance di Cattolica Assicurazioni, che è stata rimossa dall’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, abbia contribuito a indebolire il patrimonio con delle operazioni e spese sospette, costringendo così Cattolica alla ricapitalizzazione.