Menu
Cerca

Catullo, arrestato cinese con documenti falsi

L'uomo era diretto alla volta di Londra

Catullo, arrestato cinese con documenti falsi
Cronaca 19 Gennaio 2018 ore 18:13

L’uomo era diretto alla volta di Londra

Stamane gli Agenti della Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Verona hanno arrestato un passeggero diretto a Londra Stansted con volo Ryanair nr.FR4542 perché in possesso di un documento falso.

L’uomo si è presentato al controllo di frontiera e ha esibito al personale di Polizia un passaporto cinese, con la sua foto, e ha declinato le generalità ivi inserite; per confermare la sua identità ha mostrato anche due visti che erano applicati all’interno.

L’analisi del documento, effettuata con la specifica attrezzatura in uso alla Polizia di Frontiera, ha permesso di rilevare alcune difformità, anomalie e carenze di caratteristiche antifalsificazione tali da far ritenere che sia il passaporto che i visti fossero falsi come poi confermato dai riscontri
effettuati.

Lo straniero è stato arrestato e subito processato per direttissima dal Tribunale di Verona che ha confermato l’arresto e lo condannava alla pena di un anno e quattro mesi.