Cenone di Capodanno costerà il +2,2% rispetto al 2018

Come risparmiare? Creare un menù in base al quale acquistare solo ciò che è veramente necessario.

Est Veronese, 25 Dicembre 2019 ore 11:23

Cenone di Capodanno costerà il +2,2% rispetto al 2018.

Cenone di Capodanno costerà il +2,2% rispetto al 2018

Mancano ormai pochi giorni all’appuntamento con  la cena di Capodanno e, secondo le indagini, 1 famiglia su 5 sceglierà di festeggiare fuori casa. I menù delle feste saranno per lo più composti dai piatti tipici. Come di consueto l’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha monitorato i costi che le famiglie sosterranno per organizzare la cena di Capodanno, prendendo in considerazione due tipologie di menù , uno tradizionale e un più economico. Per quanto riguarda il cenone di Capodanno, il menù classico costerà 43,92 euro a persona, pari a 263,52 € (+2,2% rispetto al 2018) per una famiglia composta da genitori, due figli e due nonni. L’opzione più economica, invece, implicherà una spesa inferiore del 39% rispetto al menù classico: 26,80 euro a testa, pari a 160,80 euro per una famiglia di sei persone (+1,8% rispetto al 2017).

La riduzione degli sprechi

E’ necessario prestare attenzione alle quantità: in questi anni le famiglie hanno dimostrato una crescente attenzione alla riduzione degli sprechi alimentari ma riteniamo comunque utile ribadire alcuni consigli: stilare un menù dettagliato, in base al quale acquistare solo ciò che è veramente necessario; preferire la qualità alla quantità e congelare o riutilizzare gli avanzi per la preparazione di altre portate.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità