Chiude l'Alter Ego Verona, discoteca simbolo della vita notturna

In città sono arrivati giovani da ogni parte del Nord Italia. Era riferimento per la musica alternativa.

Chiude l'Alter Ego Verona, discoteca simbolo della vita notturna
Verona Città, 04 Febbraio 2019 ore 14:17

Chiude l'Alter Ego Verona, discoteca simbolo della vita notturna. In questi 29 anni in città sono arrivati giovani da ogni parte del Nord Italia. Era riferimento per la musica alternativa.

Chiude l'Alter Ego Verona, il "commiato" dello storico dj

Sabato 2 febbraio gli storici dj del locale hanno suonato per l'ultima volta, attirando sulle Torricelle migliaia di fedelissimi, divisi equamente tra giovani di oggi e giovani di ieri. L'Alter Ego di Verona ha infatti chiuso i battenti, e questa volta per sempre. La storica discoteca era stata aperta per la prima volta nel 1990 da Andrea Oliva sulle colline di Verona.

La serata speciale

Alla serata speciale, che ha sancito la chiusura definitiva, hanno suonato tutti gli storici dj del locale: Adrian Morrison, Ale S, Alex Rubino, Andrea Canali, Andy De Rouge, Carlo Di Roma, Cristian Gucci, Daniele Ganassini, DJ Ralf, Giulio LNT, Marco Bellini, Marco Dionigi, Marco Novalis, Massimo Cominotto, Matteo Wnb, Mauro Ferrucci, Paolo Cecchetto, Paolo Martini (voice Ale Pulga, Cif, Manuel Shock, Papa Jean).

Il ricordo di Giulio Lnt

Foto tratta da Verona.Net