Ci risiamo: altro botto all’incrocio di via Pace

La soluzione dello spartitraffico non ha fermato gli incidenti: troppo piccolo

Ci risiamo: altro botto all’incrocio di via Pace
Cronaca 04 Ottobre 2017 ore 11:10

La soluzione dello spartitraffico non ha fermato gli incidenti: troppo piccolo

Chi pensava che, con il piccolo spartitraffico, si fosse risolto il problema degli incidenti all’intersezione tra via Prina, via Pace, via Custoza e via Tione si sbagliava: questa mattina, attorno alle 8.45, due auto sono entrate in collisione.

Una Alfa 147, condotta da un’anziana villafranchese proveniente da via Prina, dopo essersi lasciate alle spalle lo stop ha colpito una Citroen C3 che proveniva da via Custoza.

“Ho guardato da entrambe le parte, non ho visto nessuno e sono passata” ha detto l’anziana.

Le donne coinvolte non hanno riportato ferite, mentre i veicoli sono stati entrambi danneggiati.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità