Cinquanta e non sentirli, sono i Beach Party del gruppo Lake Zone

L’appuntamento imperdibile dell’estate castelnovese all’insegna del divertimento sfrenato e del trash ha fatto ballare la provincia i Verona anche quest'anno.

Cinquanta e non sentirli, sono i Beach Party del gruppo Lake Zone
Garda, 16 Agosto 2018 ore 15:34

Cinquanta e non sentirli, sono i Beach Party del gruppo Lake Zone. L’appuntamento imperdibile dell’estate castelnovese all’insegna del divertimento sfrenato e del trash ha fatto ballare la provincia i Verona anche quest'anno.

L'idea

«La festa nacque da una mia idea con i ragazzi del gruppo “Lake-zone” perché a Londra frequentavo eventi simili con le gare di birra – ha raccontato Mirko “Salions” Signorelli –. Siamo tutti amici di Castelnuovo del Garda e dintorni, abbiamo iniziato nel 2003 ad organizzare queste feste e da poche decine di partecipanti, i numeri sono decuplicati in poco».

3 foto Sfoglia la gallery

Lo stile

Non è la «solita» festa in spiaggia, è un evento che cerca di raggruppare tutti, senza limiti di età, con musica demenziale e trash, personaggi conosciuti in tutta Italia: Pippo Franco e Ruggero de I Timidi, tanto per citarne alcuni e che dei ragazzi della Lake-zone si ricordano con simpatia.

La storia

Iniziato in spiaggia a Peschiera del Garda, gli organizzatori hanno poi spostato il divertente evento in un primo momento nella zona e nei giardini del «Beach bar» di Castelnuovo del Garda e ora al lido Ronchi. In quindici anni dalla nascita di questo evento ce ne sono molte di storie simpatiche e legate all’evento. Ci sono storie che hanno «commosso» i ragazzi della Lake Zone, come quella di una coppia di Cazzano di Tramigna, dell’est veronese, che ha partecipato all’evento per la prima volta nel 2013 nelle vesti di «fidanzatini» e ora onora la ricorrenza spostandosi sul lago di Garda con il figlio adolescente, ogni anno.

2 foto Sfoglia la gallery