Verona

Clienti senza mascherine, chiuso locale etnico alle Golosine

C'erano ben dieci persone totalmente prive di mascherina che sono state sanzionate per un totale di 4 mila euro. E non è stato l'unico caso...

Clienti senza mascherine, chiuso locale etnico alle Golosine
Verona Città, 28 Agosto 2020 ore 16:16

I controlli effettuati ieri sera, giovedì 27 agosto 2020, dagli agenti della Polizia locale con il supporto dell’Unità cinofila.

Polizia locale

Sospesa per cinque giorni l’attività di un esercizio commerciale in via Gaspare del Carretto, durante i controlli del territorio effettuati ieri sera dagli agenti della Polizia locale con il supporto dell’Unità cinofila. All’interno del locale etnico c’erano dieci persone totalmente prive di mascherina e per questo sono state sanzionate ai sensi del Dpcm che ne impone l’obbligo, per un totale di 4 mila euro.

Clienti senza mascherine, chiuso locale etnico alle Golosine

Scattata la pena accessoria

Data però la grave situazione riscontrata, è scattata anche la pena accessoria della sospensione dell’attività in attesa dei provvedimenti della Prefettura. Adesso la relazione verrà invita anche alla Questura per verificare se ci sono le condizioni per la chiusura definitiva.

Gli altri interventi

Altre tre persone sono state sanzionate in un secondo esercizio commerciale in via Golosine 76, per un totale di 1200 euro. In entrambi i locali c’era la presenza di numerosi pregiudicati. Altre cinque persone sono state identificate nei giardini di via Volturno dove è stata rinvenuta sostanza stupefacente tipo cocaina.

“Mi auguro che per il locale di via Del Carretto si possa arrivare a soluzioni definitive che restituiscano serenità al quartiere. Il servizio mirato di ieri era alle Golosine, Santa Lucia e Borgo Roma serve per l’attività di contrasto a chi genera disagi e non rispetta le regole”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità