Coca-Cola, lavoratori forzano la sicurezza - Il VIDEO

Dopo quasi un mese di proteste e trattative fallite, scaturite dall'esubero di 14 operai dovuto al cambio della cooperativa che gestisce il reparto di logistica

Coca-Cola, lavoratori forzano la sicurezza - Il VIDEO
Cronaca 28 Marzo 2017 ore 16:52

Dopo quasi un mese di proteste e trattative fallite, scaturite dall'esubero di 14 operai dovuto al cambio della cooperativa che gestisce il reparto di logistica

Dopo quasi un mese di proteste e trattative fallite, scaturite dall'esubero di 14 operai dovuto al cambio della cooperativa che gestisce il reparto di logistica, i 45 lavoratori iscritti ad Adl Cobas protagonisti del presidio permanente di fronte ai cancelli della Coca-Cola di Nogara, hanno deciso questa mattina di forzare la sicurezza ed entrare all'interno dello stabilimento, insieme alle loro mogli, ai loro bambini e ai sindacalisti.

Dopo momenti concitati e alcune colluttazioni (un uomo e una donna sono finiti al Pronto soccorso), sei operai sono riusciti a salire sul tetto della fabbrica, dove sono intenzionati a rimanere fino a che tutti i lavoratori non saranno reintegrati. A terra, continua inoltre il presidio, spostato nel piazzale interno dello stabilimento.

Sul posto i Carabinieri e il reparto mobile della Polizia.

Clicca QUI per vedere il video dell'entrata dei lavoratori all'interno di Coca-Cola.