Cronaca

Coltivavano cannabis in casa arrestati due italiani a Bonavigo

In totale i militari hanno rinvenuto e sequestrato, 13 grammi di marijuana.

Coltivavano cannabis in casa arrestati due italiani a Bonavigo
Cronaca Legnago e bassa, 04 Luglio 2018 ore 13:21

Coltivavano cannabis in casa arrestati due italiani a Bonavigo.

Coltivavano cannabis, fermati dai Carabinieri

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Minerbe, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Cinofili di Torreglia, hanno eseguito una perquisizione a Bonavigo nell'abitazione di un 45enne italiano, incensurato il quale, sempre questa mattina è stato fermato ad un posto di controllo dai citati militari, venendo trovato in possesso di 13 grammi circa di marijuana che aveva nascosto dentro una valigetta in macchina.

La perquisizione a casa del 45enne

I militari hanno quindi effettuato anche una perquisizione presso la sua casa, che condivide con un altro italiano, un 36 enne anch'egli incensurato e, nel garage, sono state rinvenute 9 piante di cannabis indica alte da 90 a 140cm messe ad essiccare, mentre nella cantina è stata scoperta una piccola "serra" dove venivano coltivate le piante, con tanto di luci alogene, impianto di aspirazione, fertilizzante e tutto l'occorrente per la coltivazione.

Rinvenutir 13 grammi di marijuana

In totale i militari hanno rinvenuto e sequestrato, 13 grammi di marijuana suddivisi in 3 involucri, 250 grammi circa di fogliame della pianta di cannabis ed un bilancino. I Carabinieri hanno quindi provveduto a riferire quanto riscontrato alla competente Autorità Giudiziaria.