Comitato Antitraffico scende in piazza

Sabato e domenica il comitato antifraffico di Villafranca manifesterà contro l'inquinamento, per chiedere soluzioni immediate alle istituzioni.

Comitato Antitraffico scende in piazza
Cronaca 20 Maggio 2016 ore 19:06

Sabato e domenica il comitato antifraffico di Villafranca manifesterà contro l’inquinamento, per chiedere soluzioni immediate alle istituzioni.

Scenderà in piazza questo fine settimana il comitato Antitraffico di Villafranca, per manifestare contro l’inquinamento urbano e per sollecitare con decisione il finanziamento della circonvallazione, la tanto chiacchierata Grezzanella, rimasta bloccata a metà da ormai 3 anni.

I manifestanti saranno presenti in piazza Duomo sabato 20 maggio dalle 15 alle 18 e domenica 21 maggio dalle 9 alle 13, con gazebo, tavoli, megafono e striscioni; in questi due giorni sarà completata la raccolta firme su un documento da presentare al sindaco e verranno illustrati i contenuti di un esposto alla Procura della Repubblica per omissioni di atti d’ufficio da parte dell’Amministrazione comunale.

La battaglia di alcuni dei partecipanti dura ormai da vent’anni. Il loro obbiettivo da sempre è quello di ridurre il traffico urbano e l’inquinamento del capoluogo, aggravato dal transito dei veicoli della S.R. n. 62 della Cisa in pieno centro storico.

Sono circa 18 mila gli abitanti del capoluogo di Villafranca che quotidianamente sono esposti ai gas di scarico prodotti dai molti autoveicoli transitanti dalla città. In gennaio Legambiente aveva monitorato le polveri Pm10 nell’aria di Villafranca attraverso una stazione mobile posizionata in via Nino Bixio, e aveva rilevato valori superiori anche a Verona che espongono i cittadini a rischi per la salute.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità