Concorso fotografico nazionale organizzato a Verona

Si chiama "Uno scatto alla solidarietà" e si propone lo scoo di diffondere i valori dell'inclusione

Concorso fotografico nazionale organizzato a Verona
Verona Città, 22 Aprile 2018 ore 14:48

Concorso fotografico per diffondere i valori della solidarietà e dell'inclusione, è questo l'obiettivo che si propone l'iniziativa "Uno scatto alla solidarietà"

Le fotografie dovranno avere come soggetto la solidarietà

C'è tempo fino al 19 maggio per iscriversi e la partecipazione è gratuita. Il concorso è aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri residenti o domiciliati nel territorio nazionale e sarà suddiviso in due categorie: Over 29 e Under 29. Il soggetto degli scatti dovrà essere un momento, una situazione o un luogo simbolo di solidarietà.

Concorso fotografico nazionale ma che ha le sue radici a Verona

Il concorso fotografico è nato grazie all'impegno di sei associazioni del terzo settore di Verona, in particolare: Nadia Onlus, Amici senza barriere Daniela Zamboni onlus, Self Help San Giacomo onlus, Associazione San Zeno onlus, Alzheimer Italia Verona e la Fraternità. Il concorso si inserisce nel progetto "Per una comunità includente", sostenuto dal centro di Servizio per il Volontariato (CSV) di Verona.

Il regolamento

A questo link (CLICCA QUI) troverete il regolamento completo.  A conclusione del concorso, verranno stampate tutte le fotografie ammesse e premiate, che saranno esposte dal 24 giugno al 28 giugno 2018 presso il palazzo della Gran Guardia di Verona, oltre ad essere pubblicate online sulla pagina Facebook dedicata “Uno scatto alla solidarietà”, sui siti internet delle associazioni che promuovono il concorso e sul sito internet del Centro di Servizio per il Volontariato (CSV) di Verona.

L’ammontare complessivo dei premi è di € 1.900,00.