Menu
Cerca
Pregiudicato

Condannato per una rapina commessa nel 2006 è stato rintracciato e arrestato a Bardolino

E' stato rintracciato presso un’officina meccanica dove lo stesso lavora da qualche anno.

Condannato per una rapina commessa nel 2006 è stato rintracciato e arrestato a Bardolino
Cronaca Garda, 16 Aprile 2021 ore 11:31

Nel pomeriggio di ieri 15 aprile 2021, i Carabinieri della Stazione di Bardolino hanno eseguito un Ordine di Carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Brescia, a carico di I.E., un trentottenne pregiudicato di origini siciliane ma residente a Bardolino da diversi anni, in quanto condannato a una pena di 3 anni e 8 mesi di reclusione.

Condannato per una rapina commessa nel 2006

Il provvedimento è stato emesso in relazione ad una sentenza della Corte d’Appello di Brescia divenuta definitiva nell’ottobre dello scorso anno, con la quale I.E. è stato condannato per il reati di ricettazione e rapina, commessi nel 2006 nella provincia di Mantova.

Accertamenti

I Carabinieri di Bardolino, ricevuto l’Ordine di Carcerazione, hanno immediatamente svolto gli accertamenti necessari sul conto del destinatario che hanno consentito di rintracciarlo presso un’officina meccanica dove lo stesso lavora da qualche anno.

I.E. è stato quindi accompagnato presso gli Uffici della locale Stazione dei Carabinieri per le formalità di rito e poi trasferito presso la Casa Circondariale di Verona Montorio, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.