Cronaca
Verona

Consegnate due nuove auto alla Polizia Locale acquistate con i soldi delle multe

Entrambe sono progettate per rispondere appieno ai servizi di intervento della Polizia locale.

Consegnate due nuove auto alla Polizia Locale acquistate con i soldi delle multe
Cronaca Verona Città, 26 Novembre 2021 ore 14:10

Molto spesso le persone si chiedono come vengono utilizzati dal Comune i soldi ricavati dalle multe. La risposta è arrivata in piazza Bra, dove il vicesindaco Luca Zanotto e l’assessore alla Sicurezza Marco Padovani hanno consegnato alla Polizia locale le chiavi di due nuove Fiat Tipo.

Consegnate due nuove auto alla Polizia Locale

Le due autovetture infatti sono state acquistate con i soldi delle multe tramite l’adesione alla convenzione Consip prevista dal Ministero, ciascuna per l’importo di 19.692 euro. Entrambe sono progettate per rispondere appieno ai servizi di intervento della Polizia locale,essendo dotate di attrezzature specifiche tra le quali un punto di appoggio per la redazione di verbali ed accertamenti ricavato nel vano bagagli, a sua volta dotato di prese per alimentare computer o altri strumenti tecnologici.

Nel dettaglio le vetture sono modello Fiat TIPO MY 2020 5 porte 1.6 Mjt 120 Cv. 6M S&S Euro 6d-Temp, cilindrata 1598 cc., alimentazione a gasolio, classe ambientale UE2018/1832 - Euro 6, che andranno a sostituirne altre con l’obiettivo anche di ridurre l’inquinamento.

Nel 2021, oltre alle due Tipo, sono state consegnate alla Polizia locale una Subaru Forester x-Boxer Free, con allestimento tecnico, cella di detenzione e optional tecnici per un importo di 34.978,32 euro, e alla Protezione Civile un fuoristrada Ford Ranger XLT 4X4 a doppia cabina di 31.989 euro.

A queste si andrà ad aggiungere, a febbraio 2022, l’acquisto di una Jeep Renegade My 2020, non griffata, del costo di 16.507 e destinata al “Progetto Prevenzione e contrasto truffe anziani”.
Attualmente sono circa 40 le auto e le moto in dotazione alla Polizia locale, impegnata anche sul fronte del parco biciclette elettriche per il quale ha partecipato ad uno specifico bando della Regione.

Attività per la sicurezza pubblica

Alla consegna dei mezzi erano presenti il comandante della Polizia locale Luigi Altamura e il commissario Claudio Marai.

“Due auto dotate di accessori e strumenti informatici di ultima generazione - ha detto Zanotto -. Prosegue lo sforzo dell'Amministrazione per sostituire i vecchi mezzi con altri nuovi e più funzionali. Ringrazio il settore Economato per la celerità con cui risponde alle esigenze dei diversi settori”.

“La Polizia locale è quotidianamente impegnata in molteplici attività per la sicurezza pubblica – ha sottolineato l’assessore Padovani -. Cerchiamo dunque di rinnovare il parco macchine e mezzi in dotazione agli agenti affinchè possano lavorare con la massima efficienza”.