Controlli a tappeto sui mezzi pesanti di passaggio a Verona

La polizia municipale ha sanzionato tre autisti per accesso irregolare in via Lucio III.

Controlli a tappeto sui mezzi pesanti di passaggio a Verona
Verona Città, 24 Novembre 2018 ore 15:46

Negli ultimi giorni, la Squadra Controllo Autotrasporto (SCAUT) della Polizia Municipale ha effettuato alcuni servizi specifici nelle zone di San Massimo, Quadrante Europa e parcheggio Centro a Verona. Sono stati controllati 35 mezzi pesanti tra bus e autocarri.

Bus turistici sotto la lente d'ingrandimento

In particolare, ieri il gruppo SCAUT ha controllato otto bus turistici nella zona del parcheggio Centro uno dei quali, di nazionalità polacca, è risultato avere la revisione scaduta. Mentre, nei giorni precedenti, sono stati controllati 20 bus e sette autocarri, rilevando alcune violazioni: l’autista di un bus spagnolo non aveva rispettato gli orari obbligatori di riposo e aveva registrato in modo irregolare le informazioni nel cronotachigrafo che verifica le ore di guida.

Tre sanzioni nel quartiere Croce Bianca

Tre autoarticolati sono stati sanzionati in via Lucio III, nel quartiere della Croce Bianca, perché erano entrati nella zona nonostante il divieto di transito previsto per i veicoli con massa superiore a 5 tonnellate. Un altro autista è stato multato poiché aveva il parabrezza dell’autocarro danneggiato e per aver registrato in modo parziale le attività nel cronotachigrafo. Due rimorchi parcheggiati nella zona del Quadrante Europa senza essere agganciati alla motrice, sono stati rimossi.

Controlli anche sui bus in partenza per le gite scolastiche

Infine, sono risultati regolari tutti i bus in partenza dalle scuole per le gite scolastiche, controllati nell’ambito del progetto “Gite serene”