Cronaca

Controlli antidroga, un arresto

Controllo straordinario del territorio presso i giardini dei Bastioni per la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti

Controlli antidroga, un arresto
Cronaca Villafranca, 21 Febbraio 2017 ore 19:41

Controllo straordinario del territorio presso i giardini dei Bastioni per la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti

Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Verona hanno svolto nel pomeriggio di ieri un altro servizio di controllo straordinario del territorio presso i giardini dei Bastioni per la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, con lo scopo di dare un segnale incisivo della presenza attiva delle forze dell’ordine e di disincentivare la vendita di droga, soprattutto ai giovani; l’obiettivo finale è proprio quello di contrastare un fenomeno che, altrimenti, rischia di dilagare ulteriormente fra i ragazzi, anche a fronte delle pericolose conseguenze per la salute.

Sono state identificate in tutto 13 persone, fra le quali 4 minorenni, di ambo i sessi, in possesso di stupefacente per uso personale, sia hashish che marijuana. I 4 giovani sono stati segnalati come assuntori di droghe alla locale Prefettura e poi affidati ai genitori; una ragazza appena maggiorenne è stata invece denunciata a piede libero alla Procura della Repubblica per detenzione ai fini di spaccio, poiché aveva con sè 7 bustine di marijuana, 10 grammi totali, e 130 euro suddivisi in banconote principalmente da 5 euro.

Un marocchino di 21 anni, infine, è stato arrestato poiché ha ceduto dell’hashish a due dei 4 ragazzi minorenni segnalati; l’ipotesi del reato di spaccio di stupefacenti è in questo caso aggravata dalla circostanza fatto che l’episodio è avvenuto nei confronti di 2 minorenni davanti ad una Scuola Media, proprio in corrispondenza dell’orario di uscita di alcune classi. L’uomo, con precedenti per rapina e resistenza a pubblico ufficiale, è stato portato in carcere a Montorio, dove si trova tuttora in attesa di giudizio.

Seguici sui nostri canali