Verona

Controlli nelle stazioni ferroviarie: arrestato un 27enne ricercato, condannato per furto e ricettazione

Era ricercato in quanto condannato a 1 anno e 28 giorni di reclusione e 650 euro di multa per i reati di furto e ricettazione.

Controlli nelle stazioni ferroviarie: arrestato un 27enne ricercato, condannato per furto e ricettazione
Verona Città, 18 Luglio 2020 ore 16:54

Proseguono i controlli sul territorio.

Arrestato un 27enne

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Verona Porta Nuova, nell’ambito dei controlli predisposti all’interno delle stazioni, hanno proceduto all’arresto di un cittadino moldavo di 27 anni, ricercato in quanto condannato a 1 anno e 28 giorni di reclusione e 650 euro di multa per i reati di furto e ricettazione. Il giovane, rientrato in Italia da un solo giorno, appena giunto alla stazione di Verona Porta Nuova con il suo atteggiamento elusivo ha attirato l’attenzione del personale di polizia.

Aveva dell’hashish a uso personale

A seguito di controllo, lo straniero è stato trovato in possesso di una modica quantità di hashish per uso personale. A suo carico è risultato anche un Ordine di allontanamento del Questore di Treviso del 2017. L’uomo è stato associato alla locale Casa Circondariale a disposizione della competente A.G..

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità