Coriano senza medico di base, il sindaco scriverà a Zaia

Dopo il pensionamento del dottor Mohorovicich la frazione è rimasta scoperta rispetto al presidio.

Coriano senza medico di base, il sindaco scriverà a Zaia
Legnago e bassa, 29 Agosto 2019 ore 12:41

Coriano senza medico di base, il sindaco scriverà a Zaia.

Coriano senza medico di base

La vicenda del medico di Coriano, frazione che dopo il pensionamento del dott. Mohorovicich è rimasta scoperta rispetto al presidio medico di base, non sembra trovare soluzione. Infatti dopo il primo bando andato deserto, su interessamento del Sindaco Giovanni Ruta l’AULSS aveva emanato un’altra manifestazione di interesse, dedicata anche ai giovani laureati.

I bandi finora non hanno risolto il problema

Si trattava di un provvedimento provvisorio, ne siamo consapevoli – afferma il Sindaco – ma ci avrebbe permesso di arginare la situazione di disagio. Purtroppo anche questa iniziativa non è andata a buon fine.” Infatti al bando avevano partecipato tre persone, che successivamente hanno rinunciato all’incarico. “Ho nuovamente parlato con l’AULSS – continua il sindaco – che ovviamente ringrazio per l’impegno, e mi è stato promesso che entro fine anno verrà pubblicato un nuovo concorso che verrà pubblicizzato in tutte le regioni italiane. Siamo consapevoli che questo problema riguarda molti comuni della nostra provincia, ma la realtà di Coriano necessita risposte e come Amministrazione Comunale vogliamo farci portavoce di questo disagio in tutte le sedi competenti”.

La decisione di scrivere a Zaia e all’assessore Lanzarin

“Per questo – conclude Ruta – è mia intenzione inviare una lettera al Presidente Zaia ed all’Assessore alla Sanità perché prendano a cuore la situazione e ci aiutino a individuare una soluzione.” Coriano deve quindi aspettare ancora, ma l’augurio è quello di trovare una soluzione nelle prossime settimane.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità