Criticità pressione dell'acqua

A Nogarole Rocca Acque Veronesi interviene realizzando un nuovo pozzo.

Criticità pressione dell'acqua
Villafranca, 22 Giugno 2018 ore 15:58

Criticità pressione dell'acqua. A Nogarole Rocca Acque Veronesi interviene realizzando un nuovo pozzo.

Abbassamenti di pressione

Nelle ultime settimane sono stati riscontrati sensibili abbassamenti di pressione dell’acqua in diverse zone del Comune di Nogarole Rocca.

Ispezioni e verifiche

Acque Veronesi ha provveduto ad effettuare apposite ispezioni e verifiche presso i pozzi di emungimento che alimentano il Comune, riscontrando criticità in quello sito a sud del paese, in via Giarella. Il pozzo in questione, che a normale regime ha sempre emunto una portata di circa 10 litri al secondo, ha fatto registrare nelle ultime settimane un importante calo di emungimento attestato intorno ai 2 litri al secondo, con i relativi  disagi di distribuzione verso le abitazioni.

La situzione

A seguito delle verifiche, la società consortile ha riscontrato che il pozzo in questione ha subito un assestamento del terreno che ne ha causato il crollo e lo smottamento. In considerazione della stagione estiva, delle temperature elevate e del conseguente maggiore utilizzo delle risorse idriche, al fine di evitare possibili crisi di approvvigionamento, Acque Veronesi in accordo con l’amministrazione comunale ha deciso quindi di intervenire dapprima, realizzando un’interconnessione  delle reti con i Comuni limitrofi di Trevenzuolo, Vigasio e Mozzecane, successivamente costruendo un nuovo pozzo di emungimento che alimenterà tutto il paese.

Lavori in corso

I lavori, partiti proprio in questi giorni, dureranno un mese e fino a quella data la pressione continuerà ad essere inferiore ai normali standard. La società provvederà a monitorare costantemente gli impianti durante il cantiere, cercando di garantire il servizio di erogazione dell’acqua ai cittadini.