Dall’America per imparare il calcio dall’Hellas Verona

Un patto d'amicizia che lega la città a Fresno fin dal 2001 e proseguirà negli anni.

Dall’America per imparare il calcio dall’Hellas Verona
Verona Città, 25 Settembre 2019 ore 10:07

Dall’America per imparare il calcio dall’Hellas Verona.

Dall’America per imparare il calcio dall’Hellas Verona

Dall’America per imparare il calcio dall’Hellas Verona. E’ arrivata oggi dalla città di Fresno, in California, la delegazione incaricata di portare avanti la collaborazione tra il club calcistico veronese e la loro realtà locale. La proposta, che punta a far allenare giovani calciatori e tecnici americani in strutture e campi veronesi, è stata presentata questa mattina in Municipio in occasione dell’incontro tra il sindaco Federico Sboarina e una delegazione della città di Fresno. Presenti, oltre all’assessore alle Relazioni internazionali Francesca Toffali, dodici delegati di Fresno, tra cui Sara Moffat direttore del Central Valley Community Foundation e proprietaria del Full Circle Brewing e Jennifer Meadows proprietaria del Touch of Summer Spray Tan, e il direttore operativo Hellas Verona Francesco Barresi.

Un patto d’amicizia

“E’ un piacere – sottolinea il sindaco Sboarina – poter nuovamente accogliere a Verona una così ampia ed importante rappresentanza della città di Fresno, legata a noi dal 2001 con un patto di amicizia. La proposta di collaborazione sportiva con uno dei nostri principali club calcistici è un’ulteriore conferma della vocazione internazionale della nostra città, sempre più al centro di relazioni che escono dai confini nazionali. Lo sport rappresenta un elemento di coesione fondamentale sia sul piano emotivo che su quello sociale. Un punto di partenza importante da cui far scaturire nuove e costruttive relazioni fra i cittadini veronesi e quelli di Fresno”. “Per l’Hellas Verona – spiega il direttore Barresi – è importante costruire nuovi ponti di collegamento con altri paesi. Abbiamo portato i nostri progetti a Singapore, in Canada, a Houston e in Oman. Vorremmo riuscire a programmare sempre più progetti, per creare rapporti duraturi con altre culture, non solo calcistiche. Per questo siamo felici di essere qui oggi”.

La delegazione di Fresno, ospite dell’Hellas Verona, sarà presente questa sera alla partita con l’Udinese.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità