Cronaca
Verona

Danneggiano tre auto in sosta, inseguiti e arrestati

Un passante ha notato due ragazzi dare calci e pugni su 3 auto in sosta

Danneggiano tre auto in sosta, inseguiti e arrestati
Cronaca Verona Città, 21 Febbraio 2020 ore 16:46

Danneggiano tre auto in sosta, in centro.

Danneggiano tre auto in sosta, inseguiti e arrestati

I carabinieri della Compagnia di Verona, nella notte di ieri, hanno arrestato un rumeno e un italiano di origini russe, responsabili di  danneggiamento aggravato di alcune auto in sosta. L'intervento, coordinato dalla Centrale Operativa, e' iniziato grazie all'attenta osservazione fatta da un carabiniere libero dal servizio che, mentre stava passeggiando col suo cane,  udendo degli insoliti rumori, si e' diretto verso il luogo da cui provenivano. Giunto in prossimità di questa via Valverde notando due ragazzi dare calci e pugni su 3 auto in sosta, allertava la centrale operativa che inviava due equipaggi della Sezione Radiomobile sul posto.

LEGGI ANCHETamponamento in A4, morto il conducente del furgone rimasto incastrato nella cabina

LEGGI ANCHEIncidente in tangenziale sud, i lingotti in acciaio caldi hanno innescato l’incendio

L'arresto

I militari, dietro indicazioni del superiore che stava seguendo a piedi gli autori del danneggiamento, riuscivano a bloccarli poco distante dalle auto damneggiate.  I due, poco più che 20enni, con pregiuzi di polizia, venivano arrestati e messi in cella in attesa di essere giudicati con rito direttissimo. In mattinata, a seguito di convalida, venivamo liberati e l' udienza veniva rinviata al 17 marzo p.v. in modo da permettergli il risarcimento del danno ai proproetari dei veicoli che nel frattempo li hanno anche  querelato.

Torna alla home

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter