Cronaca

Delrio ai sindaci: avanti con la Tav

Il ministro Graziano Delrio ha annunciato l'avvio dei cantieri della Tav a Verona nel 2016 e ha incontra i sindaci per discutere delle problematiche legate al territorio.

Delrio ai sindaci: avanti con la Tav
Cronaca Villafranca, 17 Maggio 2016 ore 13:50

Il ministro Graziano Delrio ha annunciato l'avvio dei cantieri della Tav a Verona nel 2016 e ha incontra i sindaci per discutere delle problematiche legate al territorio.

Il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio è stato ieri in visita a Verona, su invito dell’onorevole Alessia Rotta per parlare delle infrastrutture viabilistiche veronesi.

Sotto la lente d’ingrandimento soprattutto la linea dell’alta velocità che, secondo i progetti, dovrà attraversare diversi comuni della provincia scaligera. Prima dell’assemblea pubblica, tenutasi nella sede dell’Ordine degli Ingegneri, il ministro ha incontrato i sindaci interessati dalla moderna infrastruttura ferroviaria per dialogare con loro riguardo i problemi e l’impatto che l’opera avrà sul territorio.

Tra gli amministratori presenti anche quelli dei comuni di Sona e Sommacampagna, (la Tav correrà lungo il confine tra i due comuni) che hanno ribadito la necessità di avere delle risposte certe. Ci sono preoccupazioni oggettive per cui i due comuni hanno proposto delle soluzioni, che sono in attesa di approvazione. È stato inoltre ribadito come il territorio sia già sottoposto ad un forte stress viabilistico ospitando due autostrade, l’aeroporto e il Quadrante Europa e non possa continuare a subire. La richiesta è quella di progettare opere di mitigazione che possano mediare l’impatto della nuova infrastruttura.

Il ministro Delrio si è detto disponibile a valutare tutte le richieste che gli giungeranno dai comuni, per fare in modo di ridurre i disagi al territorio, fermo restando però che la Tav non è in discussione e che il tracciato passerà da quelle zone. Il ministro ha inoltre preventivato l’avvio dei lavori già verso fine anno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter