Cronaca

Denunciato perché imbratta muro

Veronese trentottenne pizzicato a disegnare sul muro della scuola.

Denunciato perché imbratta muro
Cronaca Verona Città, 18 Giugno 2018 ore 15:30

Denunciato perché imbratta muro. Veronese trentottenne pizzicato sul posto.

Scrive sui muri

C’è chi preferisce colorare su carta, chi su tela, e chi pensa sia lecito farlo sui muri che non siano interni alla propria abitazione.

Sì tratta di un veronese

Nella notte di ieri, domenica 17 giugno, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Verona ha beccato un giovane veronese, classe 80, a imbrattare con vari e più colori, a tempera ed acrilici, un muro di cinta, del centro scaligero di formazione professionale “Marco Voltolini”.

Tocco di colore

L’uomo ha ben pensato di dare quindi un “tocco di colore” ai muri della scuola, disegnando anche alcune faccine lungo il perimetro: è stato quindi denunciato in stato di libertà.