Cronaca

Deposito ferroviario Porta Vescovo, fermate 7 persone

Si tratta di magrebini di età compresa tra 20 e 35 anni, tutti con numerosi precedenti penali.

Deposito ferroviario Porta Vescovo, fermate 7 persone
Cronaca 12 Settembre 2016 ore 20:18

Si tratta di magrebini di età compresa tra 20 e 35 anni, tutti con numerosi precedenti penali.

Un maxi controllo contro il disagio abitativo è stato effettuato questa mattina nel deposito ferroviario della stazione di Porta Vescovo, nell'area tra Porto San Pancrazio e via Unità d'Italia, dove erano stati segnalati ingressi ed occupazioni irregolari.

Oltre cinquanta gli agenti intervenuti, appartenenti ai Corpi di Polizia municipale, Carabinieri, Polizia di Stato e Polfer di Verona con i reparti di rinforzo provenienti da Padova, per controllare un'area di circa 80mila metri quadri.

Sette le persone fermate ed accompagnate al Comando per accertamenti, poi proseguiti in Questura.

Si tratta di magrebini di età compresa tra 20 e 35 anni, tutti con numerosi precedenti penali.

Durante il controllo gli agenti hanno individuato oltre 50 giacigli, posti letto recentemente utilizzati e che perciò connotano la zona come un'area-dormitorio per molte persone, sicuramente in numero molto maggiore rispetto a quelle presenti.