Cronaca

Destinazione Verona, la promozione in partnership funziona

Inizia a dare i suoi frutti la missione di Camera commercio Verona e aeroporto Catullo per la promozione del territorio a Parigi: export in crescita

Destinazione Verona, la promozione in partnership funziona
Cronaca 20 Giugno 2016 ore 15:11

Inizia a dare i suoi frutti la missione di Camera commercio Verona e aeroporto Catullo per la promozione del territorio a Parigi: export in crescita

Un format di presentazione dell'offerta turistica e di servizi per il business di Verona, studiato dalla Camera di commercio e dall'aeroporto Valerio Catullo per offrire un quadro di accoglienza. Questo è "Destinazione Verona", iniziativa che coinvolge aziende pubbliche, enti e consorzi (tra cui Veronafiere, Fondazione Arena di Verona, Consorzio Lago di Garda Veneto, Museo Nicolis di Villafranca e molti altri), con l'obiettivo di incrementare l'export e l'import tra il territorio veronese e la Francia, in particolare la apitale Parigi. Una missione che sta dando i suoi frutti. "La Francia è il secondo partner delle imprese veronesi, i dati del primo trimestre, 227 milioni di euro di export in crescit dell'8% rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno lo confermano - ha commentato Andrea Prando, vicepresidente della Camera di commercio di Verona - Il collegamento aereo diretto con parigi sta spianando gli ostacoli logistici add ulteriori sviluppi dei rapporti commerciali, di business e di turismo. La comodità di un volo low cost sotto casa non ha pari". Gli fa eco Paolo Arena, presidente dell'aeroporto Catullo di Villafranca. "Il sistema di promozione in partnership funziona, abbiamo presentato la nostra offerta di incoming turistico e di ifrastrutture per l'economia e il business a Parigi. Il risultato è stata una forte attrazione verso la nostra città, testimoniata dalla viralità del video di promozione in lingua francese (che ha superato i 3 milioni di visualizzazioni complessive, ndr.)".