Doppio evento musicale per il gemellaggio

Musica per i il 45° anniversario dal patto tra Verona e Salisburgo.

Doppio evento musicale per il gemellaggio
Verona Città, 23 Aprile 2018 ore 14:03

Doppio evento musicale per il gemellaggio. Musica per i il 45° anniversario dal patto tra Verona e Salisburgo.

Le basiliche sono le location designate

Sarà la musica, protagonista di un duplice evento, a celebrare i 45 anni di gemellaggio tra le città di Verona e Salisburgo. Sabato 28 e domenica 29 aprile, nelle basiliche di Sant'Anastasia e San Zeno, si esibiranno per l'occasione il coro e l'orchestra del Duomo di Salisburgo, diretti dal maestro Jànos Czifra e accompagnati dall'organista Heribert Metzger.
Sabato, alle ore 21, a Santa Anastasia si terrà il concerto “Messa dell'Incoronazione” di Mozart. Domenica, alle ore 11, a San Zeno la Dommusik di Salisburgo accompagnerà la Santa Messa, alla quale seguirà un breve concerto. L'ingresso ai due eventi è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Un'occasione per suggellare il gemellaggio

Le celebrazioni sono state presentate questa mattina, lunedì 23 aprile, in sala Arazzi, dagli assessori alla Cultura Francesca Briani e alle Manifestazioni Filippo Rando. Presenti l'organizzatrice Margot Kapfenberger, la consigliera comunale Paola Bressan e i rappresentanti della ditta Ghibli, sponsor dell'iniziativa. “Si tratta di un'importante occasione per suggellare il gemellaggio tra le nostre due città – ha detto Briani –, ma anche per ascoltare Mozart, ricordando quando nel 1770, ancora giovanissimo, si esibì proprio a Verona, in sala Maffeiana, su invito dell'Accademia Filarmonica”.

Il coro e l'orchestra del Duomo di Salisburgo

“Un'opportunità per guardare al passato, e ai tanti anni di amicizia concreta – ha spiegato Rando –, ma anche al futuro e alla possibile sinergia tra le nostre due città, in diversi ambiti e settori”. Il coro e l'orchestra del Duomo di Salisburgo, fondati nel 1393 dall'Arcivescovo Pellegrino, vantano una tradizione musicale di oltre 600 anni. Oggi il coro della Cattedrale di Salisburgo conta circa 80 membri, che prestano servizio nella liturgia domenicale e si esibiscono in festival sia in Austria che all'estero. L'orchestra è composta da circa 40 musicisti provenienti dall'orchestra del Mozarteum e collabora con il coro per circa trenta messe orchestrali all'anno.