Due amiche sorprese a rubare borsette al Club Nobis

Due giovanissime avevano già sottratto soldi e documenti a tre vittime.

Due amiche sorprese a rubare borsette al Club Nobis
Est Veronese, 27 Novembre 2019 ore 10:17

Due amiche sorprese a rubare borsette al Club Nobis.

Furto in discoteca a danno di tre coetanee

Hanno percorso mezza provincia con l'intento di compiere qualche furto ed appropriarsi delle borsette di alcune coetanee. . E.C. 22 anni, di Grezzana, e la sua amica E.S. di 19 anni, che vive a Nesente hanno fatto davvero tanta strada per arrivare al Club Nobis di Colognola ai Colli. Non lo hanno fatto per divertirsi come tanti coetanei ma, una volta all'interno del locale, hanno iniziato a sottrarre le borse delle clienti.

Scoperte da tre giovani

Tre giovani frequentatrici del Nobis, la sera del 25 novembre, erano uscite a fumare lasciando le borse sui divanetti. Tornate all'interno del locale hanno scoperto le due rapinatrici le quali, invece di scusarsi, hanno insultato le derubate e hanno messo le mani addosso a una di loro.

Accusate di furto aggravato

Su disposizione del sostituto procuratore di turno, dottor Carlo Boranga, le due sono state arrestate con l'accusa di furto aggravato. Ieri mattina, assistite dagli avvocati Francesca Besana e Maria Vittoria Lonardi, sono comparse davanti al giudice Laura Donati e al pm d'udienza Susanna Balasini per la convalida.  Il pm ha chiesto che venissero sottoposte alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione quotidiana ai carabinieri, richiesta accolta dal giudice.