Cronaca

Due interventi sul Baldo

Verona emergenza ha messo in sicurezza un uomo e una donna con traumi lievi.

Due interventi sul Baldo
Cronaca Garda, 03 Giugno 2018 ore 09:46

Due interventi sul Baldo. Verona emergenza ha messo in sicurezza un uomo e una donna con traumi lievi.

Primo intervento

Nel primo pomeriggio di sabato 2 giugno l'elicottero di Verona emergenza è intervenuto lungo il percorso ad anello di Tratto Spino sul Monte Baldo, a 1.770 metri di quota, per un'escursionista tedesca, M.D., 71 anni, che si era procurata la sospetta frattura di una caviglia. La donna, che si trovava con un gruppo di persone, è stata imbarcata e trasportata all'ospedale.

Secondo intervento

Contemporaneamente la Centrale del 118 è stata allertata per un infortunio avvenuto non distante dal Rifugio Fiori del Baldo, in comune di San Zeno di Montagna. Un escursionista, M.T., 49 anni, di Bussolengo (VR), che aveva riportato un probabile trauma alla caviglia ed era stato accudito dal gestore della struttura, non poteva più camminare e rientrare da solo.

Soccorso alpino sempre operativo

Una squadra del Soccorso alpino di Verona lo ha quindi raggiunto con il fuoristrada e lo ha accompagnato fino all'ambulanza.