E' ai domiciliari ma va a fare la spesa arrestato a Roncà

L'uomo era agli arresti per non aver rispettato un divieto d'avvicinamento dopo alcuni atti persecutori.

E' ai domiciliari ma va a fare la spesa arrestato a Roncà
Est Veronese, 02 Maggio 2019 ore 14:34

E' ai domiciliari ma va a fare la spesa arrestato a Roncà. L'uomo era agli arresti per non aver rispettato un divieto d'avvicinamento dopo alcuni atti persecutori.

E' ai domiciliari ma va a fare la spesa arrestato a Roncà

Nel pomeriggio di martedì 30 aprile i Carabinieri della Stazione di San Giovanni Ilarione hanno arrestato un 72enne italiano, abitante a Roncà, sorpreso a trasgredire a quanto impostogli dall’Autorità Giudiziaria. Infatti il pensionato, che si trovava già ai domiciliari quale misura di aggravamento per non aver rispettato un divieto di avvicinamento alla persona offesa in un procedimento per atti persecutori, incurante degli ulteriori obblighi a lui imposti, ha pensato bene di andare a fare la spesa in un supermercato del luogo.

Mandato nuovamente ai domiciliari

La “passeggiata”, però, non è sfuggita agli attenti militari dell’Arma che, durante il normale servizio di vigilanza sul territorio, hanno immediatamente riconosciuto e bloccato l’uomo per poi dichiararlo in arresto. Lo stesso, dopo essere stato riaccompagnato presso il proprio domicilio, è comparso nella mattinata odierna dinnanzi al Tribunale di Verona ove il Giudice, essendo stati chiesti i termini a difesa, ha convalidato l’arresto e disposto nuovamente il collocamento ai domiciliari del pensionato in attesa che l’iter giudiziale faccia il suo corso.

Seguici sui nostri canali